Gaeta, firmato il protocollo a sostegno dell’imprenditoria giovanile #VIDEO

Gaeta, firmato il protocollo a sostegno dell’imprenditoria giovanile #VIDEO

Il Comune di Gaeta spiega che giovedì 21 febbraio, è stato siglato, presso l’aula consiliare, il protocollo d’intesa “A sostegno dell’imprenditoria giovanile nel Comune di Gaeta”, alla presenza del Sindaco Cosmo Mitrano, del Responsabile per l’Area Centro-Sud della Provincia di Latina  “UAPI Confartigianato Imprese Latina” Pasquale Cardillo Cupo, dell’Assessore alle Attività produttive Alessandro Martone e della Responsabile di zona Confartigianato Carmen Della Gala.

“Un protocollo – spiega il Sindaco Mitrano – che nasce dalla proficua sinergia tra Enti e che si concretizza con un’iniziativa importante che parte da Gaeta a sostegno delle imprese e dell’imprenditoria giovanile. Confartigianato ha creduto nelle potenzialità del nostro territorio. In particolar modo il suo Responsabile Pasquale Cardillo Cupo che ringrazio per aver fortemente voluto l’apertura dello sportello che sarà presto operativo. Gaeta ha fortemente creduto nella promozione del suo territorio mettendo in campo una politica di marketing territoriale che ha portato i suoi proficui risultati. Ad un rilancio dell’immagine turistica della città coincide il rilancio dell’economia con l’aumento di nuove imprese artigiane e commerciali che hanno contribuito a valorizzare il territorio e le sue risorse. Attraverso questa iniziativa, con azioni concrete, andiamo soprattutto ad incoraggiare i nostri giovani incentivandoli alla business idea – idea di impresa. Un percorso che rientra nell’ambito delle nostre strategie di valorizzazione delle politiche giovanili”.

Una programmazione politica e progettuale finalizzata soprattutto ad interrompere il depauperamento delle risorse giovanili non più costrette a trasferirsi per trovare concrete opportunità occupazionali fuori la propria città d’origine. 

“Tra le mission – sottolinea Pasquale Cardillo Cupo – il supporto  alle imprese locali con attività di assistenza, con il fine di promuovere l’economia del territorio, la rappresentanza degli interessi, lo sviluppo del settore artigianale e commerciale. Una assistenza sindacale alle imprese ed alle persone – conclude Cardillo Cupo – con particolare attenzione ai giovani ed alle nuove iniziative imprenditoriali, sostenendoli negli aspetti organizzativi, con concrete azioni di supporto alle start up ed alla loro assistenza finanziaria”.

“Il Comune di Gaeta – aggiunge l’Assessore alle attività produttive Alessandro Martone – al fine di proseguire nel già intrapreso percorso di promozione territoriale, turistico e commerciale, garantirà piena collaborazione degli uffici comunali, con l’intento di agevolare e velocizzare le richieste finalizzate alla concreta realizzabilità dei progetti, favorendo l’imprenditoria giovanile, valorizzandone capacità e professionalità sul territorio di Gaeta e per lo sviluppo dell’intero comprensorio”.

Una vicinanza d’intenti tra il Comune di Gaeta e l’Associazione di categoria che si concretizza con l’apertura di uno sportello del Confartigianato di Gaeta, in Corso Cavour n. 25. Responsabile dell’ufficio, la Dott.ssa Carmen Della Gala, che garantirà ai cittadini di Gaeta un primo contatto con consulenze personalizzate a titolo gratuito mirate a fornire informazioni commerciali su: attività di consulenza aziendale e amministrativa, attività di formazione e sicurezza sui posti di lavoro, promozione attività di assistenza e di sostegno alle start up e apertura nuove attività, promozione nel sostegno alle imprese nel campo creditizio, finanziario, finanziamenti agevolati e promozione delle convenzioni stipulate dalla Confartigianato Imprese Latina, consulenza nell’erogazione di servizi alla persona e all’impresa associati al “sistema” Confartigianato (Confartigianato Imprese, ANAP e ANCoS).

“La Confartigianato Imprese Latina ed il Comune di Gaeta – ribadisce Carmen Della Gala – collaboreranno inoltre per il sostegno fattivo e concreto allo sviluppo di nuove idee imprenditoriali da parte di giovani ragazzi di Gaeta, dai 18 ai 40 anni di età compiuti, i quali potranno vedere sviluppate le loro progettualità artigianali e commerciali da realizzarsi sul territorio del Comune di Gaeta. Il Point Confartigianato di Gaeta si attiverà al fine di sviluppare e dare concreto ausilio ai giovani imprenditori per le nuove start – up, effettuando una pre-analisi gratuita sulla fattibilità in termini economici del progetto e garantendo assistenza creditizia al fine di vedere agevolata e resa concreta la realizzabilità del progetto ideato tramite il servizio di concessione di credito agevolato”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social