Violenze sulla figlia, arrestato militare originario del sud pontino

Violenze sulla figlia, arrestato militare originario del sud pontino

La Polizia Locale di Anzio comandata dal Dirigente Sergio Ierace, con l’ausilio di un’unità della sezione di Polizia Giudiziaria della Procura di Velletri, a seguito di un’attività di indagine coordinata dal Sostituto Procuratore Rita Caracuzzo ha eseguito, in data odierna, l’arresto di un uomo indagato per aver commesso violenze sessuali, perpetrate negli anni, nei confronti della figlia minore. L’uomo, militare è originario del sud pontino. Gli operanti hanno eseguito l’Ordinanza di misura cautelare in carcere emessa dal GIP Ilaria Tarantino del Tribunale di Velletri portando l’uomo presso il carcere del capoluogo. L’attività eseguita dalla Polizia Locale è frutto di una proficua collaborazione con i servizi sociali di Anzio, così come previsto dal protocollo interistituzionale siglato un anno fa dai trenta sindaci della giurisdizione di Velletri e firmato dal Procuratore di Velletri Francesco Prete e dal presidente della Regione lazio.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social