Distretto socio-sanitario, dopo le polemiche “pace” tra Formia e Gaeta

Distretto socio-sanitario, dopo le polemiche “pace” tra Formia e Gaeta

Come da programma si è tenuto nella giornata di ieri, presso il Comune Capofila di Gaeta, il Comitato dei Sindaci del Distretto Socio Sanitario.  All’ordine del giorno la firma della proposta di Convenzione per la gestione associata dei servizi sociali nei distretti da sottoporre all’approvazione dei rispettivi consigli comunali: la pianificazione della totalità dei servizi da attivare sul territorio per il 2019; i provvedimenti di indirizzo per l’assunzione del personale di piano; i provvedimenti di indirizzo per l’avvio delle procedure di selezione di Assistenti Sociali e Istruttori amministrativi a tempo determinato; trasferimento risorse dal Comune di Formia al Comune di Gaeta. Punto, quest’ultimo, di particolare importanza anche per via delle roventi polemiche incrociate delle ultime settimane.

“Ad eccezione del provvedimento per l’assunzione del personale dell’ufficio di piano, che richiederà ulteriori approfondimenti, tutti i provvedimenti sono stati approvati all’unanimità”, dicono le amministrazioni di Formia e Gaeta in una nota congiunta. “Si può quindi considerare conclusa, con la piena soddisfazione dei Comuni del Distretto, la complessa questione del trasferimento di risorse tra i Comuni di Formia e di Gaeta”.

Preliminarmente all’incontro, i sindaci Villa e Mitrano avevano partecipato lunedì 11 gennaio ad un incontro in Regione Lazio “teso a conciliare le posizioni che si erano mostrate distanti negli adempimenti per il passaggio delle risorse”. 

Posizioni “unite però nello scopo di non penalizzare in alcun modo i Servizi Distrettuali ma bensì nel rilanciarli anche con nuovi stimoli che il nuovo Comune capofila metterà in atto, nel riconoscere l’esigenza di ridurre la sofferenza finanziaria del Comune ex Capofila, entrambe le posizioni hanno trovato una sintesi che ha avuto conferma anche in tutti gli altri Comuni del Distretto”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social