L’Ecocity Cisterna crolla contro il Casal Torraccia, domani il recupero

L’Ecocity Cisterna crolla contro il Casal Torraccia, domani il recupero

“Trasferta negativa per l’Ecocity Cisterna, una sconfitta può arrivare in qualsiasi momento, ma i cisternesi entrano in campo solo a metà del primo tempo per rincorrere un risultato ormai compromesso.

Non un atteggiamento che ci si attende da una squadra che puntava al primo posto del girone A: quale sia il male di questa squadra e quale la cura, è tuttora da scoprire. Le trasferte sono sempre insidiose ed avevamo già anticipato che un Casal Torraccia che punta a salvarsi non avrebbe fatto riverenze all’Ecocity.

Un primo tempo che parla solo Casal Torraccia, dopo 11 minuti i padroni di casa sono sul 4-0. La prima reazione concreta è al 14’ con Bonmati (4-1), al 19’ è Catrofe Sanchez a segnare il secondo gol. Casal Torraccia al 20’ ne infila un altro (5-2). Fine primo tempo.

Pronti via, l’Ecocity deve rincorrere, ma i padroni di casa segnano ancora al primo minuto del secondo parziale (6-2). Vega Corbella riapre le speranze al 5’ (6-3), ma i cisternesi si fanno di nuovo sorprendere un minuto dopo (7-3). Al 7’ è Bernal Villar a segnare il quarto gol per l’Ecocity (7-4), ma la rincorsa comporta rischi e Casal Torraccia segna ancora (8-4). Bonmati ancora al 10’ (8-5), ma i romani non si fanno più sorprendere e si portano addirittura a 9 al 19’. Finisce 9-5.

La Società è molto amareggiata e arriveranno presto dichiarazioni ufficiali. Questa gara è la dimostrazione che non basta essere talentuosi, ma ci vuole maggiore umiltà e senso del gruppo per vincere un campionato. Stare sotto di 4 gol dopo 10 minuti lascia pochi alibi. La soluzione è in mano ai giocatori, che dovrebbero darsi una svegliata e decidere di prendersi le proprie responsabilità, soprattutto in campo.

Prossima gara imminente, con il recupero del campionato, questo martedì al Palazzetto di San Valentino (ore 21:00), contro Anziolavinio.”

You must be logged in to post a comment Login

h24Social