Spaccio di sostanze stupefacenti, carrozziere patteggia la pena

Spaccio di sostanze stupefacenti, carrozziere patteggia la pena

Era il 6 agosto dell’anno scorso quando, compiuto un blitz all’interno di un’autocarrozzeria di Borgo San Michele, alle porte di Latina, la squadra mobile arrestò il titolare dell’attività con l’accusa di spaccio di droga.

Per quella vicenda il carrozziere Oskar Bertiè, di 47 anni, ha ora patteggiato la pena a tre anni e otto mesi di reclusione.


Gli investigatori, nel corso della perquisizione, scovarono e sequestrarono un etto e mezzo di hashish, quasi tre etti di marijuana e 40 grammi di cocaina.

Bertiè, interrogato dal gip, si giustificò quindi dicendo che stava vivendo un periodo di difficoltà dal punto di vista economico.

Ora il carrozziere ha ottenuto dal gip il patteggiamento.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social