Tenta di rubare un’auto, arrivano i carabinieri: botte e manette

Tenta di rubare un’auto, arrivano i carabinieri: botte e manette

La scorsa notte i carabinieri del Norm di Aprilia, impegnati in un servizio di controllo del territorio finalizzato a prevenire e reprimere i reati contro il patrimonio, hanno arrestato in flagranza di reato Besnik G., 37enne di nazionalità albanese in Italia formalmente senza fissa dimora. E’ accusato di tentato furto, resistenza, violenza e lesioni personali aggravate a pubblico ufficiale.

Intorno alle 3.30 i militari lo hanno sorpreso in via Artemisio mentre cercava di rubare un’auto parcheggiata. Alla vista delle divise, l’uomo vi si è scagliato contro brandendo un cacciavite. Ne è nata una lunga colluttazione, al termine della quale il 37enne è stato immobilizzato e tratto in arresto, per essere infine associato al carcere di Latina, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Uno dei carabinieri operanti ha riportato è finito in ospedale: ha riportato lesioni giudicate guaribili in 15 giorni.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social