Formia, arrivano le fototrappole contro l’abbandono di rifiuti

Formia, arrivano le fototrappole contro l’abbandono di rifiuti

Il Comune di Formia inizia la guerra all’abbandono di rifiuti: arrivano le fototrappole per i furbetti dell’immondizia. A comunicarlo lo stesso Ente comunale, spiegando: “È iniziata l’azione che mira a colpire coloro i quali abbandonano ovunque sacchetti e rifiuti ingombranti di ogni tipo, non curanti del decoro urbano e del rispetto nei confronti della città di Formia e dei cittadini che la abitano e che costantemente svolgono la raccolta differenziata e trattano in maniera decoroso il bene pubblico.

Le fototrappole sono state installate nelle scorse settimane e hanno già fotografato molti soggetti che grazie all’azione congiunta della Formia Rifiuti Zero e della Polizia Municipale si sono visti notificare le sanzioni previste per l’abbandono. Il posizionamento delle fototrappole avviene in modo itinerante, questo permette di poter controllare le aree sensibili e di poter intervenire in base alle reali necessità, tra le zone più colpite e su cui si è già agito via Mamurra e Via Sarinola.
L’Amministrazione Comunale – concludono nella nota – che ha fatto sì che anche Formia si dotasse di un Regolamento, quello per la disciplina della videosorveglianza attraverso telecamere mobili delle aree sensibili all’abbandono dei rifiuti, di cui fino a novembre 2018 era sprovvista invita tutti i cittadini a rispettare la città e a continuare a segnalare le aree di abbandono.”

You must be logged in to post a comment Login

h24Social