Omicidio stradale, un trentenne terracinese patteggia la pena

Omicidio stradale, un trentenne terracinese patteggia la pena

Ha patteggiato il 30enne che, l’11 febbraio 2017, investì e uccise a Terracina una donna che stava attraversando la strada su viale Circe.

Accusato di omicidio stradale, il terracinese Alessandro Sanguigni ha ottenuto dal giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Pierpaolo Bortone, un patteggiamento a un anno di reclusione, con sospensione condizionale della pena.

Il 30enne, alla guida di una Lancia Delta, travolse Daniela Muccitelli, 56 anni, di Terracina.

La donna, soccorsa, spirò mentre in eliambulanza veniva trasferita in ospedale a Roma.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social