UA-92171923-1

Cisterna ricomincia da Carturan, Del Prete ammette la sconfitta

Il principale sfidante commenta con parole amare: “È un’occasione persa, prendo atto del risultato”

Cisterna ricomincia da Carturan, Del Prete ammette la sconfitta

Dopo strascichi, polemiche e il curioso caso delle elezioni vinte sul filo di lana lo scorso giugno, Cisterna di Latina arriva a definire la questione dell’amministrazione comunale, anche facendo seguito alle vicende derivanti dalla decisione del Tar di riportare al voto solo quattro sezioni. In ballo c’erano i numeri e un possibile ballottaggio che Mauro Carturan ha evitato, grazie a una vittoria netta nelle quattro sezioni nelle quali ieri, 6 gennaio 2019, si è tornato a votare.

Gianluca Del Prete

Il candidato sindaco espressione anche di Fratelli d’Italia e Lega si è imposto e il principale sfidante, Gianluca Del Prete, sostenuto tra gli altri anche da Forza Italia e Partito Democratico, ha commentato in modo laconico: “Prendo atto del risultato. È un’occasione persa dalla nostra Cisterna. Sarò ancora più determinato nel rappresentare al meglio il mandato dei nostri elettori con grande senso di appartenenza e responsabilità. Nei prossimi giorni, con i dati definitivi – ha concluso nella nota – farò l’analisi del voto valutando meglio il risultato della maggioranza e della minoranza.”

A PAGINA 2 LA NOTA DEL SINDACO CARTURAN

Pagina: 1 2

You must be logged in to post a comment Login

h24Social