Virtus Pontinia, parla il capitano Nardin: “Ce la giochiamo con tutti”

Virtus Pontinia, parla il capitano Nardin: “Ce la giochiamo con tutti”

I risultati di questa prima parte di stagione, considerate anche tutte le vicissitudini che abbiamo affrontato, sono oltre ogni più rosea aspettativa”. Giampaolo Nardin, capitano della Officine Ceccacci Virtus Pontinia, traccia un bilancio di questo scorcio iniziale di stagione, la prima della società pontina in Serie C Silver. “In queste prime nove giornate – commenta Nardin – abbiamo osservato il turno di riposo e giocato 8 partite, sette delle quali purtroppo fuori casa a causa della inagibilità del palazzetto di Pontinia. Nonostante ciò, abbiamo conquistato 6 vittorie e siamo al terzo posto della classifica, dimostrandoci più forti anche degli infortuni, visto che in un momento cruciale di questa prima parte di stagione ci siamo ritrovati senza il lungo ed il playmaker titolari: assenze che, tuttavia, non ci hanno fermato”.

Parole mai scontate quelle di Giampaolo Nardin, che da vero capitano poi elogia il gruppo della Officine Ceccacci Pontinia: “Sono molto soddisfatto dell’andamento e dell’atteggiamento della squadra. Nelle difficoltà ci siamo sempre rimboccati le maniche e ogni partita ha visto protagonisti diversi, a testimonianza del fatto che siamo un gruppo valido e che tutti stanno lavorando bene e con grande spirito di sacrificio”.

Inevitabilmente, sul cammino della squadra di coach Morassi pesa la mancanza di un impianto dopo che la furia del maltempo ha spazzato via il palazzetto dello sport di Pontinia. “Sono davvero amareggiato per questa situazione – ammette capitan Nardin – sono più di due mesi che stiamo facendo i nomadi, allenandoci ad orari impensabili e girovagando la provincia alla ricerca di un impianto dove allenarci e giocare le nostre partite casalinghe. Capisco che dopo il maltempo le priorità erano altre, non certo il palasport, ma è paradossale dopo due mesi non avere alcuna certezza su dove giocare e allenarci. Noi ci stiamo mettendo disponibilità, buona volontà e spirito di sacrificio, ma speriamo che la situazione possa risolversi in maniera celere, così da avere una seconda casa. Anche perché, grazie anche al lavoro della società, siamo riusciti a creare una bella realtà e con un bel seguito”.

Al ritorno in campo dopo la lunga pausa per le festività natalizie, domenica 13 gennaio la Officine Ceccacci Virtus Pontinia ospiterà Vigna Pia, capolista imbattuta del girone.Se sono primi e imbattuti un motivo ci sarà – commenta Giampaolo Nardin – ma noi vogliamo giocarcela con tutti. La prima partita al rientro dopo una sosta così lunga è sempre un’incognita, ma noi vogliamo ripartire da dove abbiamo lasciato, ovvero da una vittoria. Stiamo cercando di mantenere alta la concentrazione e di allenarci su ritmi alti, anche se le assenze di Picarazzi e D’Anolfo si fanno sentire”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social