Jazzflirt, Maver strega tutti nella penombra del Cisternone #VIDEO

Jazzflirt, Maver strega tutti nella penombra del Cisternone #VIDEO

Sold out sabato 29 dicembre al Cisternone Romano di Formia per il secondo concerto-evento di Natale organizzato, per conto dell’amministrazione comunale di Formia, dall’Associazione Jazzflirt -Musica & altri amori in collaborazione con la RTA Sinus Formianus.

A fondersi ed accrescere l’atmosfera di magica sospensione spazio/temporale che si vive nella mirabile opera architettonica del I secolo a.C. il suono del flauto traverso e del bandoneon di Carlo Maver. Virtuosismo, ricerca del suono, ma soprattutto emozione. Il talentuoso artista bolognese ci ha donato un pezzetto di se stesso, con una carica comunicativa non comune che lo ha portato a entrare in perfetta sintonia col pubblico, creando un’atmosfera rarefatta, preziosa anche nel silenzio, dolce e avvolgente, resa ancora più calda, profonda e poetica dal luogo che, con la sua acustica, ne ha esaltato tutte le qualità. Le note hanno risuonato nel Cisternone, trasudando tutta l’intensa umanità dell’artista, la sua ricerca e il suo incessante viaggio nella sacralità del suono. Personalità eclettica, Maver, con una rara sensibilità, ha voluto suonare per quasi due ore al buio, chiedendo di illuminare la bellezza della cisterna, donando a tutti l’armonia.”

Comments are closed.

h24Social
[ff id="2"]