Quattro canottieri delle Fiamme Gialle ricevono il Collare d’Oro al merito sportivo

“Ieri mattina, in diretta televisiva su Rai 2, Giacomo Gentili, Luca Rambaldi, Andrea Panizza e Filippo Mondelli sono stati insigniti dei Collari d’Oro al merito sportivo, la massima onorificenza dello sport italiano. La cerimonia si è svolta a Roma, nell’Accademia di Scherma, anche nota come Casa delle armi, al Foro Italico.

A fare gli onori di casa il Presidente del CONI, Giovanni Malagò e il Presidente del CIP, Luca Pancalli.


Presente alla consegna dei riconoscimenti, il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Giancarlo Giorgetti che, nel suo intervento, ha portato i saluti del Premier Conte il quale non ha potuto presenziare alla cerimonia a causa di impegni istituzionali.

I quattro canottieri gialloverdi, in divisa della Guardia di Finanza, visibilmente emozionati, al momento della consegna del Collare d’Oro, sono stati accolti con scroscianti applausi dal pubblico presente.

Giacomo, Luca, Andrea e Filippo sono stati premiati con questa importante onorificenza dopo che lo scorso settembre, a Plovdiv (BUL), si sono laureati Campioni del Mondo in quattro di coppia Senior. Un risultato eccezionale, arrivato dopo quasi vent’anni dall’ultima volta che un quattro di coppia azzurro è salito sul gradino più alto del podio.

I quattro giovani atleti delle Fiamme Gialle, ricevuto il Collare d’Oro, sono rientrati subito a Sabaudia per riprendere il raduno olimpico in svolgimento in questi giorni nella città pontina in riva al lago di Paola”.