Cisterna delle 36 colonne, a breve i lavori di recupero

Cisterna delle 36 colonne, a breve i lavori di recupero

A Gianola sono in partenza i lavori di recupero della Cisterna delle 36 Colonne. E’ quanto si evince da una nota pubblicata via social dal Parco Riviera D’Ulisse. “Domani (18 dicembre ndr) alle ore 11:00 l’ing. Roberto Rotasso per l’Ente Parco Regionale Riviera di Ulisse e la dott. Giovanna Rita Bellini per la Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Frosinone, Latina e Rieti, presso la sede del Parco in via della Breccia a Gaeta, comunicheranno in una conferenza stampa le iniziative congiunte intraprese per la tutela e la valorizzazione del patrimonio archeologico sul promontorio di Gianola, in attuazione del protocollo di intesa sottoscritto tra Ente Parco e Soprintendenza nel Dicembre del 2017 e dell’integrazione, stipulata il 14 Dicembre 2018.
In particolare, saranno illustrati brevemente i risultati dell’intervento in corso con fondi ordinari del Mibac sulla Cisterna delle 36 colonne (oggetto di monitoraggio nell’ambito del progetto ArTeK – Satellite enabled Services for presevationy and valorisation of cultural heritage) pertinente al grande complesso archeologico della Villa di Mamurra, ed il finanziamento con fondi straordinari (Mibac) che consentirà la prosecuzione dei lavori e il consolidamento strutturale del manufatto.
Il risultato finale degli interventi, sarà quello di restituire alla pubblica fruizione il manufatto ad oggi interdetto alle visite per ragioni di sicurezza”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social