Il Rally di Sperlonga nuova vetrina per Itri

“Dopo la gara podistica che ha portato ad Itri oltre cento atleti, una nuova vetrina si offre alla città di Fra’ Diavolo, una vetrina internazionale offerta dalla X° edizione del Rally Ronde di Sperlonga di cui la città di Itri è partner fondamentale e strategico.

Le due città sono legate tra loro da quella linea di terra che forma il più suggestivo percorso che una gara automobilistica può offrire ai propri piloti, una serie di curve a strapiombo sul mare che già negli anni passati è stata palcoscenico di importanti gare di Rally.


Una sinergia tra i due centri pontini che si sta rafforzando sempre più con Itri ad offrire, storia, cultura, natura ed enogastronomia e Sperlonga a fare la parte del leone nel campo sportivo, un impegno che può far fare ai due comuni un ulteriore salto di qualità su quello che è il palcoscenico turistico nazionale ed internazionale.

Soddisfazione è stata espressa dal Sindaco Fargiorgio che ha visto quest’anno la sua città diventare protagonista nella preparazione dell’edizione della stella del Rally di Sperlonga, una gara che, oramai, è diventata sempre più un appuntamento atteso dagli addetti ai lavori e dai tanti appassionati delle gare a ruote coperte.

Il riordino delle autovetture, che avverrà ad Itri dopo ogni prova speciale, può diventare un momento di incontro tra i piloti e gli appassionati che sceglieranno la città di Fra’ Diavolo, per un weekend alternativo che continuerà con “La compagnia della settimana dopo”, “l’Orchestrina Biancosarti”, sabato pomeriggio ed il “7 Hills Gospel Choir”