Cisterna, Associazioni d’arma in festa per le protrettrici

Cisterna, Associazioni d’arma in festa per le protrettrici

“Si terrà domani, domenica 9 dicembre, a Cisterna una grande manifestazione per celebrare la ricorrenza della Virgo Fidelis e della protettrice delle Forze Armate Santa Barbara.

Ad organizzarla sono le sezioni ANGET, ANMI, ANC, Protezione Civile e Vigili del Fuoco in congedo di Cisterna di Latina. Oltre ai rispettivi presidenti Gerardo Abagnale, Benedetto Pizzoli, Guerrino Marangoni, Sandro Leva, Marcello Meddi, e loro associati, interverranno numerose autorità civili e militari tra cui il comandante generale dell’Arma del Genio, Generale di Brigata Francesco Bindi, il Presidente Nazionale ANGET Generale di Corpo d’Armata Carlo Mittoni, il Generale Danilo Neri dell’Arma del Genio, ed altri.

La cerimonia interesserà varie piazze e monumenti di Cisterna e prenderà il via alle 9.45 in piazza Salvo d’Acquisto, presso l’omonima statua posta nell’area antistante la stazione ferroviaria. Lì si raduneranno i soci dell’Associazione Nazionale Carabinieri, dell’Associazione Nazionale Genieri e Trasmettitori, dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, degli Artiglieri, dei Vigili del Fuoco in congedo e delle altre associazioni combattentistiche d’Armi e di Volontariato, Con l’arrivo della autorità civili e militari si procederà ad eseguire gli Onori, l’Alzabandiera e la deposizione della corona al monumento dedicato all’eroe e martire carabiniere.

Al termine, in corteo si trasferirà in Piazza Marinai d’Italia, lungo via Oberdan dove alle 11 si terrà l’Alzabandiera con deposizione della corona al Monumento ai Caduti in Mare.

Quindi il corteo sfilerà lungo Corso della Repubblica raggiungendo infine Piazza Amedeo di Savoia dove alle 11.30, presso il Monumento ai Caduti di Tutte le Guerre, si terrà l’Alzabandiera, la deposizione della corona con le allocuzioni delle alte cariche presenti.

Concluderanno la cerimonia la Santa Messa alle ore 12.30 nella Chiesa Madonna dell’Olmo in località Olmobello e il pranzo sociale nei saloni della sala parrocchiale della chiesa.”

Comments are closed.

h24Social