Scoperte bombe da mortaio sulle sponde del Garigliano (gallery)

Scoperte bombe da mortaio sulle sponde del Garigliano (gallery)

Una nuova importante segnalazione arriva dai volontari dell’associazione “Big Brother Ambiente e Animali”. Come si legge da un post dell’associazione, durante il monitoraggio del fiume Garigliano per verificare la presenza della schiuma proveniente dalla Ciociaria, sono state rinvenute sette bombe da mortaio dai volontari, probabilmente della seconda guerra mondiale. “Secondo alcune indiscrezioni – fanno sapere dall’associazione –  questi pericolosissimi ordigni bellici giacciono sulla riva laziale del fiume Garigliano da diverso tempo, la loro presenza è stata già segnalata agli organi competenti, ma non si sa per quale motivo non sono stati ancora rimossi, essendo gli stessi in un luogo molto frequentato anche da ragazzini e poco segnalati da quel che resta di un nastro da cantiere, chiediamo agli organi competenti di provvedere all’immediata rimozione”. Nessun intervento di rimozione, un problema di sicurezza non da poco, per fortuna resta la costante attività di monitoraggio dei volontari della “Big Brother Ambiente e Animali”.

Comments are closed.

h24Social