Giovane di Cisterna condannato ai domiciliari per un furto commesso a Terracina

Giovane di Cisterna condannato ai domiciliari per un furto commesso a Terracina

In data 21 novembre, i militari della Stazione carabinieri di Latina – Borgo Podgora davano esecuzione ad un’ordinanza di espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare emessa dal Tribunale per i minorenni di Roma nei confronti di un 19enne domiciliato a Cisterna di Latina.

Il predetto dovrà espiare la pena di un anno e 2 mesi per il reato di furto commesso in Terracina nel mese di maggio 2014. L’arrestato veniva condotto presso il proprio domicilio.

Comments are closed.

h24Social