Avvocati con le braccia incrociate per la “prescrizione”

Il Tribunale di Latina

Gli avvocati penalisti scioperano anche al tribunale di Latina. Da oggi braccia incrociate e rinvii per tutte le udienze salvo i casi in cui gli imputati sono detenuti.

Al centro della protesta, l’abolizione della prescrizione dopo la sentenza di primo grado, così come sta cercando di portarla avanti il governo del Paese. Gli avvocati, infatti, ritengono che la prescrizione sia un “equilibratore” che garantisce il principio costituzionale della “ragionevole durata del processo”.


A Latina ha aderito alla protesta l’Unione penale, con l’astensione dalle udienze che dovrebbe coinvolgere una discreta percentuale di toghe locali. La protesta andrà avanti almeno per quattro giorni.