Cisterna, Pd: “Un nuovo welfare europeo e una difesa unitaria”

Cisterna, Pd: “Un nuovo welfare europeo e una difesa unitaria”

“Un nuovo Welfare europeo e una Difesa unitaria i temi dai quali far ripartire il sentimento per una Europa unita”. L’evento realizzato, lo scorso giovedì, dal Partito Democratico di Cisterna di Latina.

Completare l’unione economica e monetaria, promuovere un welfare europeo, affrontare i nuovi flussi migratori, creare le condizioni per una politica estera e di difesa unitaria, velocizzare la capacità decisionale nei confronti dei grandi temi che chiedono un intervento compatto delle Istituzioni comunitarie.

Questi i temi principali che l’Unione Europea dovrà saper affrontare nel futuro prossimo per divenire finalmente “Stati Uniti d’Europa”, una confederazione di Stati capaci di sostenere le dinamiche che i nuovi equilibri mondiali richiedono ma anche le istanze dei Popoli che la compongono e la comporranno. Popoli che devono ritrovare i sentimenti che ispirarono la redazione, nel 1941, del “Manifesto di Ventotene” di A. Spinelli.

Nella sala Levi Civita di Palazzo Caetani, gli interventi di Mario Leone (Segretario del Movimento Federalista Europeo, per il Lazio) e del prof. Alberto Majocchi (Docente di Scienza delle Finanze all’Università di Pavia) hanno rafforzato ancor di più la convinzione che l’Europa ha bisogno dei suoi Paesi membri, vieppiù dei costituenti, ma che anche i singoli Paesi membri non possono rinunciare all’idea di una crescita comune, all’idea di una democrazia sostenibile, improntata nei valori di libertà, di pace e di solidarietà sociale concentrati in un progetto unitario.

Claudio Moscardelli (Segretario Provinciale del PD) e Andrea Santilli (Segretario del PD di Cisterna di Latina) hanno ribadito l’importanza del Partito Democratico, sul territorio e a livello nazionale, come forza politica schierata oggi a baluardo dei valori unitari che ispirarono i Paesi fondatori più di 70 anni fa, valori che devono contrastare, con forza, le spinte populistiche centrifughe che stanno prendendo piede pericolosamente nel nostro Paese e nel Mondo.

All’incontro di ieri seguiranno ulteriori iniziative. Il 27 novembre ad Aprilia e il 28 novembre a Formia nel breve, e nei prossimi mesi in tutto il territorio provinciale.

Comments are closed.

h24Social