Pallamano serie A, la Carburex Gaeta attende il Cassano Magnago

Una prova di carattere per ripartire: al Palasport di Fondi arriva la squadra di coach Kolec, quarta forza del girone

Pallamano serie A, la Carburex Gaeta attende il Cassano Magnago

Un mese di stop, utile per riacquistare le energie e prepararsi al meglio alla seconda parte del girone di andata, prima della pausa prevista per le festività natalizie. Un mese di stop per allenarsi al meglio, fisicamente e tatticamente, perché è fondamentale farlo soprattutto se la classifica non ti sorride, per provare a recuperare terreno sugli avversari. Realtà? No, solo un sogno. Perché questo mese di stop alla MFoods Carburex Gaeta è sicuramente servito per far ritrovare la forma a qualche acciaccato uscito malconcio dal combattuto derby col Fondi, ma non si può dire altrettanto per la possibilità di svolgere regolari sedute di allenamento.

La struttura geodetica di Gaeta danneggiata dal maltempo

Le condizioni meteo in generale e il tornado che si è abbattuto sul Basso Lazio nei giorni scorsi, hanno reso quasi sempre impraticabile la struttura geodetica di via Venezia, ormai arrivata al limite della decenza. Una situazione insostenibile, accompagnata dalla più totale indifferenza di tutti. Vedere allenatore e squadra sistemare tavole di legno intorno al campo per evitare che i palloni escano fuori e diventino bagnati e inutilizzabili, è un boccone amaro da buttar giù. Ma lamentarsi e piangersi addosso serve a poco, anzi a niente, perché il campionato va avanti e bisogna lottare.

Soprattutto quando il calendario ti riserva la quarta forza del torneo, il Cassano Magnago, che si presenta al Palasport di Fondi in questa 7ª giornata con 8 punti all’attivo, grazie alle quattro vittorie conquistate ai danni di Cingoli, Pressano, Fasano e, nell’ultimo turno, Bologna (28-23). La compagine amaranto ha conosciuto infatti il sapore della sconfitta solo al cospetto di Conversano e nel derby col Cologne, dopo una sfida appassionante terminata sul 29-28.

I NOSTRI AVVERSARI – Una formazione completa in ogni reparto, quella allenata da coach Davide Kolec, che vede tra i propri punti di forza i graditi ritorni del portiere Luca Monciardini, proveniente dal Conversano, compagno di reparto dell’esperto Ivan Ilic, e del terzino Alessio Moretti, ex Bolzano, attualmente al secondo posto nella speciale classifica Top 20 marcatori con 46 reti all’attivo. Ma non è il solo. Perché in 13ª posizione troviamo anche il centrale Sasa Milanovic con 30 sigilli (uno in meno rispetto al biancorosso Riccardo Di Giulio, che lo precede). Occhi puntati anche sui talentuosi Azzurrini Thomas Bortoli, classe 2002, Massimiliano Possamai, premiato come MVP nelle ultime Finali Nazionali U19 vinte proprio dalla squadra lombarda, Marco Fantinato e Mattia Dorio, 20 anni per entrambi.

Il coach della Carburex Gaeta, Salvatore Onelli

CASA GAETA – Inutile nascondersi, non si arriva a questa gara nelle migliori condizioni possibili, per una lunga serie di motivi. Dal campo, agli infortuni, ai risultati. Ma il gruppo gaetano non ha alcuna intenzione di abbandonarsi agli eventi, né di mollare la presa. “Sarà dura, ma ce la faremo”, ci si continuava a ripetere durante la scorsa stagione, e così sarà anche adesso. Perché è nei momenti peggiori che si ritrova la propria forza e si tira fuori il meglio. E in questo momento è necessario ritornare sulla strada che ha portato alla vittoria contro Bologna e, soprattutto, al pareggio in casa della capolista imbattuta Bolzano.

Incontriamo una delle squadre più complete del campionato – ha commentato coach Onelli -, ben allenata e difficile da affrontare. Noi, a causa del maltempo che ha portato la nostra struttura al collasso, non abbiamo potuto allenarci al meglio, e questo rende tutto più complicato. Ma non avendo altre possibilità, dobbiamo solo andare avanti e mettercela tutta”.

APPUNTAMENTO E DIRETTA STREAMING – Fischio d’inizio alle ore 17.00 di domenica 11 novembre, presso il Palasport di Fondi, in via Mola di Santa Maria. Direzione arbitrale affidata alla coppia Cosenza-Schiavone. Diretta streaming sulla pagina Facebook “Gaeta Sporting Club 1970” e sul canale YouTube “Pallamano TV”.

Comments are closed.

h24Social