Cucina e tanto amore per dare una mano alla città

Cucina e tanto amore per dare una mano alla città

E’ una giovane imprenditrice ed ha deciso di rimboccarsi le maniche per la sua città, Terracina colpita da un lutto e devastata a causa del maltempo. E lo sta facendo alla sua maniera e cioè ai fornelli insieme alle persone che fanno parte del suo staff nel ristorante  “La tana degli artisti”, tutti al lavoro per raccogliere fondi destinate ad alcune famiglie colpite dalla tromba d’aria nella zona dell’ area Ghezzi. Rossella, sta partecipando con uno stand in piazza del municipio dove sono state allestite una serie di iniziative in occasione della Festa di San Cesareo.

“Puntando come al solito sulla materia prima – commenta Rossella – abbiamo realizzato una serie di prodotti tutti rigorosamente fatti a mano e dei piatti da consumare in loco. Il ricavato della vendita che è a offerta, sarà devoluto interamente ad alcune famiglie di Terracina che vivono nella zona dell’area Ghezzi ma questo è solo un primo passo perché in occasione di altre festività sarà possibile ripetere l’iniziativa”. Come sottolineato da Rossella, tutta la vendita sarà registrata e rendicontata, un aiuto in più che ovviamente non si sovrappone al piano messo in campo dal Comune.

E poiché si tratta di prodotti artigianali e realizzati con prodotti locali e freschi senza l’impiego di macchinari partendo dagli impasti, potrebbe essere un’occasione per unire l’utile al dilettevole. Panettoni da 100 grammi, pane all’uva, chips di rana pescatrice e ancora molto altro, il menù è davvero molto allettante. La cucina oltre ad essere cultura diventa a Terracina uno strumento importante per promuovere la solidarietà, un bell’esempio quello di Rossella e finalmente una storia positiva da poter raccontare. Lo stand già allestito in piazza del municipio, ci sarà anche domani dalle 11 in poi e fino a lunedì 12 sempre dalle 11 in poi.

 

Comments are closed.

h24Social