Maltempo, Amedeo Bianchi interviene sui danni a Borgo Vodice

Maltempo, Amedeo Bianchi interviene sui danni a Borgo Vodice

Nonostante l’ondata di maltempo anomala e più intensa del normale in questo periodo, forse qualche danno poteva essere evitato con una manutenzione più attenta e puntuale che non è mancata solo nel centro ma anche nei borghi. E’ quanto fa notare il coordinatore comunale del Partito Democratico Amedeo Bianchi che interviene sulla situazione a Borgo Vodice.

“A causa del maltempo – commenta Bianchi –  sulla centrale via dei Carri a Borgo Vodice, un albero è caduto su una casa, causando enormi danni e sfiorando la tragedia, impedita solo dalla resistenza del muretto di recinzione.Siamo fortunati a scrivere di una tragedia ‘sfiorata’ e non di una vera e propria tragedia, poteva però tutto ciò essere evitato? Da anni ho denunciato la pericolosità della presenza di 3 alberi su una delle poche strade che collegano il centro con le altre vie di scorrimento del traffico.  Ne è seguito un lungo carteggio con la procura in cui l’ufficio competente si impegnava a rimuovere gli alberi e riportare in sicurezza la strada. Dopo anni, gli alberi sono ancora lì, sono cresciuti – cosa prevedibile in natura – ed uno di essi ha causato danni ad un privato, danni che la collettività sarà costretta a risarcire. E il responsabile dell’ufficio? Promosso con avanzamento di carriera e di stipendio.
Sarebbe opportuno quanto prima rimuovere i 2 alberi rimasti e con essi il responsabile di quell’ufficio la cui inattività avrebbe potuto causare danni irreparabili”.

Comments are closed.

h24Social