Sedicenne beccata a spacciare psicofarmaci ad altre ragazzine

Sedicenne beccata a spacciare psicofarmaci ad altre ragazzine

Giovedì i carabinieri dell’aliquota operativa di Latina, nel corso di un servizio teso alla prevenzione e repressione dei reati concernenti gli stupefacenti nei quartieri ad alto indice di degrado, hanno deferito in stato libertà per il reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” e “false generalità” una 16enne.

La ragazzina, spiegano dall’Arma, è stata individuata “mentre cedeva sostanza stupefacente ad altre due giovani, delle quali una minorenne, segnalate all’autorità amministrativa come assuntrici”.

Sono state complessivamente sottoposte a sequestro due pillole di Ritrovil, psicofarmaco che assunto con all’alcol produce effetti simili all’eroina, e poco meno di un grammo e mezzo di hashish.

Comments are closed.

h24Social