Chiuso nella sua stanza in preda alla depressione viene aiutato dai Vigili del Fuoco

Un ragazzo di Cisterna, con chiari segni di autolesionismo, è stato aiutato dai Vigili del Fuoco intervenuti e trasportato in ospedale per le cure del caso

Chiuso nella sua stanza in preda alla depressione viene aiutato dai Vigili del Fuoco

Poco prima delle 22.00 di ieri sera, il personale operativo dei Vigili del Fuoco del Comando di Latina, è intervenuto nel comune di Cisterna a seguito di una segnalazione, transitata tramite il NUE112 , per un soccorso ad un ragazzo in preda ad una crisi depressiva, chiuso nella sua camera, con chiari segnali di autolesionismo.

Fondamentale è stato il lungo colloquio intercorso tra il ragazzo stesso ed un nostro operatore della sala operativa, che tenendolo occupato colloquiando è riuscito a distoglierlo dal dichiarato intento suicida. Nel contempo, e grazie alla geolocalizzazione della chiamata ricevuta dal NUE, veniva inviata una squadra VV.F., personale sanitario 118 e Polizia di Stato.

Sul posto il nostro personale, in collaborazione con gli altri enti, prendeva contatto diretto con il soggetto in questione il quale veniva ascoltato dal personale intervenuto e, successivamente, trasportato in ospedale per le cure del caso.

Comments are closed.

h24Social