A nove mesi ingoia un pezzo di plastica, tragedia sfiorata a Fondi

A nove mesi ingoia un pezzo di plastica, tragedia sfiorata a Fondi

Tragedia sfiorata durante la notte scorsa. Nella zona di Fondi una bambina di nove mesi, di nazionalità indiana, approfittando forse di una distrazione dei familiari, ha ingerito un oggetto. Sembra un grosso pezzo di plastica. L’oggetto le è rimasto incastrato nella trachea e la piccola ha subito iniziato a respirare a stento.

Dato l’allarme, la bimba è stata soccorsa e trasportata all’ospedale “Santa Maria Goretti” di Latina. La piccola è stata quindi portata in sala operatoria e, durante una manovra per la laringoscopia, l’anestesista è riuscito ad estrarre il pezzo di plastica bloccato verticalmente nella trachea. La bimba è stata quindi condotta in ambulanza all’aeroporto “Comani” dall’anestesista e da un infermiere e in elicottero poi portata al Bambin Gesù di Roma. Ma fortunatamente è fuori pericolo.

Comments are closed.

h24Social