Abusivismo edilizio e abuso d’ufficio, chiesti tre rinvii a giudizio

Abusivismo edilizio e abuso d’ufficio, chiesti tre rinvii a giudizio

Abusivismo edilizio e abuso d’ufficio. Con queste accuse il pm Giuseppe Miliano ha chiesto il rinvio a giudizio di Benedetto Pietro Pecchia, 59enne di Monte San Biagio, del tecnico Emiliano Marzano, e della responsabile dell’ufficio tecnico comunale, Tiziana Di Fazio.

Secondo il magistrato, su un terreno agricolo di Pecchia, in località Valle Marina, con Marzano nella veste di progettista e direttore dei lavori e grazie ai permessi rilasciati da Di Fazio, sarebbe stato realizzato illecitamente un fabbricato rurale, con un piano seminterrato da 142 metri quadrati e un piano fuori terra da 127.

Deciderà il prossimo 30 gennaio il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Giorgia Castriota.

Comments are closed.

h24Social