Domiciliari “allegri”, 25enne di Minturno finisce in carcere

Domiciliari “allegri”, 25enne di Minturno finisce in carcere

Non solo i due ragazzi campani spediti dietro le sbarre per estorsione aggravata. Nella giornata di ieri, i carabinieri della Stazione di Scauri di Minturno hanno proceduto all’esecuzione di un’ordinanza di aggravamento e di applicazione della misura cautelare della custodia cautelare in carcere nei confronti di un 25enne.

Il provvedimento, emesso dal Tribunale ordinario di Isernia, scaturisce da una serie di ripetute violazioni delle prescrizioni derivanti dagli arresti domiciliari. Violazioni a seguiti delle quali la predetta autorità giudiziaria ha disposto che il 25enne venisse associato alla casa circondariale competente, quella di Cassino.

Comments are closed.

h24Social