Pallamano, l’Hc Fidaleo Fondi nella tana del Meta 2

Pallamano, l’Hc Fidaleo Fondi nella tana del Meta 2

Dopo la bella vittoria contro il PDO Salerno, torna in campo nel tardo pomeriggio di sabato l’HC Fidaleo Fondi: nella 2a giornata del campionato nazionale di serie A2, infatti, le atlete care al presidente Vincenzo De Santis saranno impegnate nella difficile trasferta di Badolato contro il Meta 2.

La formazione calabrese, saggiamente guidata dall’esperto tecnico ed ex giocatrice Suada Sejmenovic, è una delle compagini più forti e meglio attrezzate del girone D. Oltre l’esperto gruppo storico locale, dalla passata stagione fa parte del roster anche la forte giocatrice italo-serba Ljubica Ceklic, la quale ha portato a Badolato esperienza e mentalità vincente, trascinando la compagine calabrese alla vittoria del proprio girone ed alla “quasi” promozione in A1.

L’HC Fidaleo Fondi può far affidamento su un gruppo giovane ed affiatato che, senza dubbio, cercherà in tutti i modi di ripetere la grande prestazione messa in campo sabato scorso contro il Salerno. Da segnalare, inoltre, l’esordio in maglia rossoblù dell’italo-argentina Sabrina Cerante e della siciliana Liala Lattuca.

Una gara ostica, quella di domani, per le ragazze di Nikola Manojlovic, che per l’occasione ha dichiarato: “Dopo la prestazione messa in campo contro il Salerno, sono ottimista: proveremo a mettere in difficoltà una formazione blasonata come quella calabrese e, come di solito, a tenere alto il ritmo della gara. Nonostante ciò, siamo consapevoli di affrontare una delle squadre più esperte del campionato, guidata da un’ottima allenatrice come Suada Sejmenovic, la quale ha portato molta esperienza nel loro ambiente”.

L’incontro di sabato sarà disputato nel “caldo” Palasport di Sant’Andrea Apostolo dello Ionio, avrà inizio alle ore 18.00 e sarà diretto dalla coppia arbitrale Scalici – Bonvegna.

Comments are closed.

h24Social