Calcio a 5, Latina colleziona la terza sconfitta consecutiva

Calcio a 5, Latina colleziona la terza sconfitta consecutiva

“Non basta una buona prestazione al Lynx Latina nel recupero della seconda giornata per strappare i primi sorrisi di questo campionato. La squadra di Paniccia gioca bene contro i campioni d’Italia dell’Acqua&Sapone ma sbatte sul muro invalicabile che porta il nome di Stefano Mammarella. Terza sconfitta consecutiva per i pontini in campionato. 

MAMMARELLA E DE OLIVEIRA SUPER. Paniccia ha tutti a disposizione e lancia Chinchio tra i pali con Battistoni, Carlinhos, Antonito e Juanqui a completare il quartetto. Tino Perez, senza Lukaian, risponde con Mammarella, Bertoni, Avellino, Ercolessi, Murilo. Il ritmo è altissimo sin dalle prime battute: Battistoni scalda le mani di Mammarella, Jonas disinnesca un contropiede locale ed impegna Chinchio. Il Latina gioca bene e risponde colpo su colpo ai campioni d’Italia: Antonito ci prova con il destro, Mammarella deve fare gli straordinari su Battistoni dopo un coast to coast da applausi (10’). All’undicesimo grossa occasione sempre il team di Paniccia: lancio perfetto per Juanqui, stop di petto del pivot spagnolo che elude la marcatura di Calderolli ma sbatte nuovamente su Mammarella. Al 15’ il punteggio, però, lo sbloccano gli ospiti: imbucata di Calderolli per De Oliveira, colpo di tacco straordinario da fermo del numero undici abruzzese che batte Chinchio e strappa gli applausi del PalaBianchini. A due minuti dal termine del primo tempo parata pazzesca su Anas dopo una giocata altrettanto pazzesca e si va al riposo sullo 0-1. 

CHE SFORTUNA. Pronti-via, il duo arbitrale grazia Bertoni (già ammonito) per un tocco di mano. Parte bene anche nella ripresa il Lynx Latina con Antonito e Battistoni: Mammarella sempre pronto a dire di no. Al 25’ la difesa neroazzurra si addormenta su un fallo laterale è sempre De Oliveira a punire Chinchio sotto porta per il raddoppio ospite. Al 27’ chance clamorosa per Carlinhos, liberato da Battistoni, che angola troppo il destro da posizione invitante. Chinchio si fa male in uscita su Jonas, ed entra Mudronja. L’ex portiere del Pescara si fa sorprendere da Coco Wellington: 0-3 per l’Acqua&Sapone e risultato troppo severo per il Latina. Non passa neanche un minuto e Calderolli mette il punto esclamativo al match. Paniccia ricorre al portiere di movimento, alternando Juanqui e Battistoni. Emozioni anche nel finale: Calderolli mette a referto la sua doppietta personale, dubbi su un intervento in area su Anas mentre Carlinhos colpisce il palo a dieci secondi dalla sirena. 

Il tabellino 

Lynx Latina – Acqua&Sapone 0-5 (0-1 pt)

Lynx Latina: 1 Mudronja, 12 Chinchio, 3 Aiello, 5 Raimondi, 13 Battistoni (K), 30 Anas, 10 Carlinhos, 15 Cretella 17 Palmegiani, 20 Lo Cicero, 18 Pilloni, 27 Edu, 9 Juanqui, 23 Antonito. All. Paniccia. 

Acqua&Sapone: 1 Mammarella, 12 Luan, 14 Miraglia, 19 Avellino, 15 Bertoni, 3 Lima, 18 Coco, 8 Murilo, 11 De Oliveira, 2 Ercolessi, 7 Ruzzolino, 9 Calderroli, 20 Jonas, 6 Casciano. 

Marcatori: 14’51’’ De Oliveira, 25’15’’ De Oliveira, 28’33’’ Coco, 29’37’’ Calderolli, 32’52’’ Calderolli.

Arbitri: Cursi (Jesi), Morabito (Vercelli). Croo: Gentile (Roma 1). 

Ammoniti: Avellino, Bertoni, Anas

Note: circa 700 spettatori presenti. Falli primo tempo 4-4; falli secondo tempo 0-3.”

 

Comments are closed.

h24Social