81enne di Terracina la vittima dell’investimento nella stazione di Priverno

81enne di Terracina la vittima dell’investimento nella stazione di Priverno

Ci sono volute molte ore per riuscire a fare luce sulla tragedia che ieri mattina ha bloccato per gran parte della mattinata la tratta ferroviaria Roma-Napoli.

La vittima dell’investimento ad opera di un Intercity proveniente da Reggio Calabria nella stazione di Priverno-Fossanova, sembra sia un 81enne di Terracina, risiedente a Borgo Hermada. L’uomo, secondo le ricostruzioni, che per deambulare si serviva di una stampella, avrebbe perso l’equilibrio proprio mentre era sulla banchina, venendo agganciato dal mezzo in transito. Il convoglio, che immediatamente si è fermato, ancora nella stazione di Priverno, non è riuscito ad impedire il decesso dell’anziano. Inutili gli interventi dei sanitari, ai quali sono seguiti quelli delle forze dell’ordine per accertare quanto accaduto.

Al momento sembra si possa escludere l’ipotesi di suicidio, tesi circolata nelle ore successive al fatto.

 

Comments are closed.

h24Social