Ricerca sulla sclerosi multipla: torna in piazza la mela di AISM

Ricerca sulla sclerosi multipla: torna in piazza la mela di AISM

“La MELA di AISM” vedrà anche quest’anno 10.000 volontari impegnati ad offrire un sacchetto di mele a fronte di un contributo minimo di 9 euro.

I fondi raccolti saranno impiegati in progetti di ricerca finalizzati a trovare, in particolare, nuovi trattamenti per le forme gravi di sclerosi multipla ad oggi  orfane di terapie. Una forma che colpisce almeno 25 mila persone in tutta Italia e un milione nel mondo.

Si ringraziano in anticipo tutti i volontari dell’associazione provinciale AISM di Latina che, saranno presenti nelle postazioni sotto indicate:

4 ottobre a Minturno, piazzale antistante l’ufficio postale;

6 ottobre: AISM Latina sarà presente in Piazza del Popolo, Simply via Isonzo, Piazza Roma (Aprilia), Piazza Vittoria (Formia),
7 ottobre: Piazza IV Novembre (Fondi), Simply via Isonzo (Latina), Piazza Vittoria (Formia), Piazza Roma (Aprilia).

Ricordiamo che a Latina è presente una sede operativa pronta a fornire informazioni certificate a tutte le persone coinvolte nella sclerosi multipla.

“L’obiettivo è quello di offrire un supporto diretto o dove, questo non sia possibile, di cercare il servizio territoriale più adatto a ogni singolo caso specifico”.
All’interno della manifestazione nelle varie postazioni, verrà rilasciato materiale informativo sulla Sclerosi multipla, patologia grave del sistema nervoso centrale, cronica e imprevedibile, spesso invalidante, che viene diagnosticata per lo più tra i 20 e i 40 anni e che colpisce principalmente i giovani e le donne colpite in una percentuale due volte superiore rispetto agli uomini.

In Italia sono oltre 110.000 le persone colpite da sclerosi multipla.

Per conoscere la piazza più vicina vai su www.aism.it.

Comments are closed.

h24Social