Rifiuti: 22 nuovi operai assunti, per l’Abc di Latina

Rifiuti: 22 nuovi operai assunti, per l’Abc di Latina

Sono stati firmati ieri dal presidente Demetrio De Stefano e dai diretti interessati, ventidue nuovi contratti di assunzione di operatori di igiene urbana che andranno a rafforzare l’organico dell’Azienda per i Beni Comuni di Latina (ABC).

Soddisfatto il Presidente De Stefano, il quale precisa che: «A causa della recente approvazione del cosiddetto Decreto Dignità dal parte del Parlamento, per il momento i contratti saranno a tempo determinato – fino a gennaio del prossimo anno – nella prospettiva di una stabilizzazione definitiva degli stessi operatori »

Apprezzamento anche da parte del sindaco Damiano Coletta: «Finalmente si torna a firmare contratti, anche se a tempo determinato, tramite una selezione pubblica, una graduatorie e la trasparenza. Dare una prospettiva di stabilizzazione era un impegno che abbiamo preso con gli operai, oggi arriva la prima risposta. Anche questo è un grande segnale di discontinuità rispetto alle modalità di gestione precedenti».

Chiude l’assessore all’Ambiente Roberto Lessio: «Altro impegno rispettato. Le prossime tappe saranno il Piano Industriale di ABC e il Piano Economico Finanziario (PEF) per il 2019».

I nuovi operatori prenderanno servizio a partire da lunedì prossimo. Con la programmata estensione del servizio di raccolta domiciliare “porta a porta” è previsto un ulteriore incremento dell’organico di ABC.

Comments are closed.

h24Social