Mense scolastiche, dal Tar niente stop all’appalto

Mense scolastiche, dal Tar niente stop all’appalto

Nessuno stop all’appalto per la gestione delle mense scolastiche ad Aprilia.

Respinta dal Tar di Latina la richiesta di sospendere l’aggiudicazione della gara avanzata dalla società All Food spa.

Quest’ultima ha impugnato l’aggiudicazione dell’appalto, disposta il 19 luglio scorso, alla romana Bioristoro Italia srl.

Una gara relativa, nello specifico, al servizio mensa per le scuole dell’infanzia e primarie di Aprilia dove viene effettuato il tempo pieno.

Un ricorso in cui è stata anche contestata la nomina come commissario di gara dell’avvocato Giovanni Cocuzza, dirigente del Comune di Ardea, ritenuto da All Food incompatibile.

La spa ha inoltre chiesto tutti gli atti che il Comune non le ha messo a disposizione e la condanna dell’ente a risarcirle il danno subito.

Un ricorso con l’obiettivo di ottenere l’annullamento dell’aggiudicazione dell’appalto ed eventualmente il subentro alla Bioristoro nella gestione del servizio.

Nell’attesa di valutare la vicenda nel merito, i giudici amministrativi hanno però negato alla società la richiesta sospensione degli atti impugnati.

Per il Tar, ad un primo esame, non emergono “evidenti circostanze d’incompatibilità dei commissari di gara”.

All Food è stata così condannata anche a risarcire 500 euro sia al Comune di Aprilia che alla Bioristoro per le spese sostenute nel giudizio.

Comments are closed.

h24Social