Fondi, grosso serpente attacca cane: fermato da una fucilata

Fondi, grosso serpente attacca cane: fermato da una fucilata

Un grosso serpente ucciso con una fucilata alla periferia di Fondi. Abbattuto dopo che secondo le ricostruzioni aveva attaccato un cane da caccia, un setter di ritorno da una battuta insieme al padrone.

Un episodio verificatosi nella prima mattinata di sabato, vedendo protagonista un “Biacco”, serpente molto diffuso nelle aree mediterranee e dal morso ad ogni modo non velenoso.

L’esemplare, lungo circa un metro e venti, ha avvertito la presenza del cane a poca distanza come un pericolo imminente, scagliandovisi contro d’istinto. Un attacco lampo per guadagnarsi una fuga che non c’è stata. Più veloce il cacciatore.

Comments are closed.

h24Social