Accorpamento dei consorzi industriali: CasaPound si schiera con Zingaretti

Il portavoce Mauro Pecchia: "Il sindaco Mitrano mostri questa foga contro la chiusura dell’ospedale"

Accorpamento dei consorzi industriali: CasaPound si schiera con Zingaretti

La decisione del Governatore del Lazio Zingaretti, di chiudere i Consorzi Industriali locali per creare un unico consorzio Regionale, ieri ha provocato una dura reazione del Sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano. Oggi arriva una risposta, clamorosa di Casa Pound che fa sapere attraverso il Portavoce Mauro Pecchia di “Stare con Zingaretti , il Consid va liquidato”.

Nicola Zingaretti

L’esponente del Partito di Simone Di Stefano spiega “La foga mostrata ieri dal Sindaco per difendere quello che è un centro di potere politico, deve far capire alla gente quali siano gli interessi veri che quel tipo di politica persegue.

Mauro Pecchia

I cittadini, chiedo loro, hanno visto per caso questa reazione dura del loro Sindaco, in merito alla chiusura imminente dei Punti di Primo Intervento? Per questa sciagura che si concretizzerà il 1 Gennaio e vedrà smontato il nostro Ospedale, i cittadini hanno visto Mitrano scagliarsi così duramente contro Zingaretti? La risposta ovviamente è no.”

Continua Pecchia: “Un Ospedale non è un Consorzio Industriale, dove la politica mette i suoi uomini a gestire 40 milioni di euro, piani regolatori, compravendite di immobili, assunzioni clientelari e incarichi esterni a proprio piacimento. Che ce ne frega dell’ospedale, bisogna fare le barricate per il Consorzio Industriale affinché non ce lo portino via? Ma i cittadini davvero apprezzano la difesa di un ente politico-economico in luogo di un Ospedale che rappresenta il diritto alla salute per loro, i loro figli, per tutti?

Il Sindaco accusa Zingaretti di voler creare un Consid unico, Regionale, per metterci un politico amico e accrescere il potere politico del Pd. Bene, ma perché attualmente il Consid cosa è? Non è un consiglio di amministrazione nominato dalla politica, dai partiti per accrescere il potere politico dei soliti noti eletti locali di tutto il Golfo?

Cosa da fastidio a Mitrano a livello politico? Che Zingaretti accentrando tutto su Roma, tolga le prebende e il potere politico a partiti e politicanti del Golfo che fanno del Consorzio Industriale la propria fabbrica di voti?

Il sindaco di Gaeta Cosimino Mitrano

Cosa da fastidio a Mitrano a livello di gestione del Consid? Che Zingaretti togliendolo di mezzo, faccia saltare tutti i progetti che la politica comprensoriale vuole mettere in atto come ad esempio il mega centro commerciale-direzionale che dovrà sorgere una volta smantellata la raffineria, per sistemarsi fino alla settima generazione?

Ma ben venga Zingaretti a mettere fine a questo carrozzone, capace solo di produrre benefici politici e nulla più. Come si sta facendo per i Punti di Primo Intervento, il Consid tiri fuori i numeri, faccia capire alla gente la sua utilità per la collettività, faccia capire quali opere pubbliche di utilità per i cittadini ha fatto, quali numeri ha prodotto a livello di espansione industriale, occupazione giovanile e non.

Riflettano i cittadini, riflettano e aprano gli occhi sulla foga manifestata per il Consid e per la rassegnazione usata per l’ospedale. Quando avrete bisogno di un medico, la visita prendetela al Consorzio Industriale.”

Comments are closed.

h24Social