Fondi, l’Ana sostiene il “Tour Dono per la Vita”

Fondi, l’Ana sostiene il “Tour Dono per la Vita”

E’ iniziata stamattina dalla splendida cornice del Castello Baronale di Fondi la prima tappa del tour “DONO PER LA VITA” con il quale Giuseppe IACOVELLI vuole sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità di donare i reni a favore di coloro che ne hanno bisogno.

Il Tour si svolgerà in cinque tappe di circa 100 km. che saranno percorse ogni giorno arrivando prima a CAPUA, poi a SALERNO, poi ad ASCEA, poi a SCALEA ed infine a LAMEZIA TERME – toccando quindi ben quatto Regioni (LAZIO, CAMPANIA, BASILICATA e CALABRIA) – per un totale di circa 600 km. E’ bene ricordare che Giuseppe IACOVELLI è egli stesso un trapiantato di reni e sarà accompagnato lungo tutto il percorso da una equipe medica specializzata.

L’ANA è orgogliosa di aver contribuito alla organizzazione di questa iniziativa avendo contribuito, tramite i propri dirigenti nazionali e locali, a facilitare i contatti con alcune Amministrazioni Comunali. In particolare è da sottolineare il ruolo svolto dal Presidente e dal Segretario Regionale della Calabria, Gerardo Policastro e da Roberto Pepe, nell’organizzazione della accoglienza al Comune di SCALEA.

Stamane il Segretario Nazionale dell’ANA, Marrigo Rosato, ha voluto essere presente personalmente alla partenza per salutare Giuseppe IACOVELLI, per stringergli la mano e per augurargli di cuore “BUONA PEDALATA” per la grande impresa che si accinge a svolgere con grande generosità ed altruismo.

Non c’è cosa più bella della vita che donare e donare un organo che può ridare la vita ad una persona sofferente lo è ancora di più. Dunque è un gesto di amore per gli altri e per la vita; è un gesto che proviene dal cuore delle persone buone e generose che si privano di un proprio organo consapevoli di offrire una speranza di vita a chi l’ha persa.

L’ANA è orgogliosa di aver potuto aiutare l’ANTR in questa iniziativa e ringrazia le Amministrazioni Comunali, gli sponsor, i collaboratori, la equipe medica  ed i sostenitori che l’hanno resa possibile.

 

Comments are closed.

h24Social