Arrestato in Calabria per detenzione illegale d’arma da fuoco: in carcere 55enne di Priverno

Arrestato in Calabria per detenzione illegale d’arma da fuoco: in carcere 55enne di Priverno

La Polizia di Stato di Lamezia Terme, all’alba di venerdì, ha arrestato il 55enne P. S. residente a Priverno, ma domiciliato a Lamezia, per motivi lavorativi, già noto alle forze dell’ordine, per detenzione illegale d’arma da fuoco.

Gli agenti hanno effettuato una perquisizione che ha permesso di rinvenire e sequestrare una pistola clandestina con numero di matricola abraso, con manico in legno, calibro 221, costruita in Germania. L’arma è munita di caricatore con all’interno sei colpi, ed è stata sequestrata assieme a una confezione di 50 cartucce di munizioni dello stesso calibro.

Comments are closed.

h24Social