Ruba nell’outlet grazie alla borsa schermata, pluripregiudicata arrestata

Ruba nell’outlet grazie alla borsa schermata, pluripregiudicata arrestata

Alle 13.30 circa di ieri un equipaggio della Squadra Volante, in seguito a una segnalazione giunta al 113, è intervenuto nei pressi del negozio Sport85 di Latina, outlet di via Scrivia, dove, poco prima, una donna di nazionalità rumena aveva commesso un furto.

“In particolare, gli addetti alla vigilanza del negozio avevano allertato il 113 in quanto la donna superava le barriere antitaccheggio facendo scattare il relativo allarme”, spiegano dalla Questura. “La donna, scoperta, si dava a precipitosa fuga con la refurtiva, ma senza essere persa di vista dall’addetto alla sicurezza che la inseguiva a distanza. Grazie al tempestivo intervento della volante, veniva rintracciata e bloccata poco distante dal negozio derubato, ancora con la refurtiva”.

Dagli accertamentiè risultato che la donna si era impossessata di abbigliamento sportivo griffato per un valore di circa 550 euro, occultandolo all’interno di una borsa schermata per eludere i controlli antitaccheggio, contestualmente sequestrata, mentre la refurtiva è stata riconsegnata al titolare del negozio derubato.

La persona fermata, accompagnata presso gli uffici della Questura, identificata per Elena Csapo, del 1977, pluripregiudicata per reati specifici e attualmente sottoposta ad obbligo di firma per medesimo reato, dopo essere stata sottoposta a rilievi fotodattiloscopica è stata arrestata per furto aggravato e trattenuta presso le celle di sicurezza della Questura in attesa del rito per direttissima.

Comments are closed.

h24Social