Controlli dei carabinieri alle attività di ristorazione: sanzioni, sequestri e sospensioni

Controlli dei carabinieri alle attività di ristorazione: sanzioni, sequestri e sospensioni

Il 17 agosto, in Ponza, nel corso di un predisposto servizio di attività ispettiva svolto dal personale della locale stazione Carabinieri, congiuntamente a personale del N.A.S. di Latina, venivano sottoposte a controllo 7 attività commerciali dedite alla somministrazione di alimenti e bevande.

Nello specifico:

  • sono state elevate sanzioni amministrative per complessivi 9.500 euro;
  • sequestrati 20 kg. circa”, di prodotti ittici privi della certificazione di tracciabilità;
  • una sospensione immediata dell’attività, ai sensi del reg. Ce 882/04 art.54 lett. E), poiché uno dei locali controllati, sito nella zona del porto, è risultato privo dei requisiti minimi igienico strutturali di cui al decreto legislativo 193/07;
  • avanzata una proposta di chiusura dell’attività, per adeguamento dell’impianto idrico.

Comments are closed.

h24Social