Gaeta, minaccia la moglie con un coltello: arrestato dalla Polizia

Gaeta, minaccia la moglie con un coltello: arrestato dalla Polizia

Siamo alle solite notizie di cronaca: marito, classe ’49, minaccia la moglie con un “grosso coltello da cucina”, serve l’intervento della Polizia di Stato del Commissariato di Gaeta, che una volta sul posto e accertato quanto accaduto ha provveduto ad arrestare il 69enne A.V. per maltrattamenti in famiglia.

Stando alle ricostruzioni, l’uomo sarebbe stato trovato dagli agenti ancora all’interno dell’abitazione. sulla base delle prove raccolte dai poliziotti, intervenuti, a seguito di una richiesta telefonica, l’uomo “aveva provocato sul corpo della propria moglie alcune lesioni, colpendola con il coltello superficialmente sulla spalla”.  Ferite “giudicate guaribili in 10 giorni circa dai sanitari dell’ospedale di Formia”.

“I coniugi – spiegano dal commissariato – erano già conosciuti alle forze dell’ordine in quanto, poco tempo prima, la donna aveva già formalizzato denuncia nei confronti del coniuge per lo stesso tipo di reato, che veniva perpetrato ai suoi danni già da diverso tempo, fatti che hanno portato, a seguito dell’informativa di reato inoltrata alla Procura della Repubblica di Cassino, ad incardinare un procedimento penale tuttora in fase istruttoria. Al termine delle attività di rito, l’arrestato, posto a disposizione dell’A.G. di Cassino, è stato associato al carcere di quel Centro”.

Comments are closed.

h24Social