Porta la moglie al mare, ma in foto: l’amore eterno di Giuseppe

Porta la moglie al mare, ma in foto: l’amore eterno di Giuseppe

Un’immagine scattata sul lungomare di Gaeta subito diventata virale. Come la storia che c’è dietro. Una storia di tristezza e di amore eterno che sta commuovendo il web, e che di ora in ora è stata riverberata un po’ dappertutto, varcando anche i confini nazionali. 

Quella del 70enne Giuseppe Giordano e di Ida, la donna della sua vita. Scomparsa nel 2011 eppure inseparabile. Sempre con lui. Nel cuore, nella testa. Accanto: in una foto ben incorniciata che porta sempre con sé, e con cui passa ore a contemplare il mare, quasi abbracciato. Capo chino, occhi lucidi, spesso lacrime sconsolate a solcargli il viso nel segno del ricordo. Forse parole sussurrate. E poi le onde di quello scorcio del Golfo, dove cinquant’anni fa c’era la spiaggia che vide sbocciare l’amore con la futura moglie. Un tratto di mare testimone e quindi custode di giorni di passione, tenerezza, sentimenti. Di una felicità perduta, ma viva – vivissima – nella memoria dell’anziano.

Ormai presenza fissa da quelle parti. Lui e la foto della compagna di una vita; insieme, rivolti all’orizzonte. Quasi come un rito. Immortalato da un ristoratore del posto, Giorgio Moffa. “Sono giorni che viene non conosco questa splendida persona: so soltanto che il suo è stato sicuramente un grande amore l’ho visto piangere e credo che uomini del genere non nascano più. Un abbraccio forte caro amico sei un grande uomo”, ha scritto a corredo dell’immagine. Postata sulla propria pagina Facebook per diventare di condivisione in condivisione un simbolo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social