Vuole più metadone, giovane tossicodipendente semina il panico in ospedale

Vuole più metadone, giovane tossicodipendente semina il panico in ospedale

Venerdì, intorno a mezzogiorno, un equipaggio della squadra Volante di Latina, in seguito a una segnalazione pervenuta alla linea 113, si è recato presso il Sert dell’ospedale “Goretti” per via di un tossicodipendente in stato di agitazione. Giunti sul posto, gli operatori hanno notato che il soggetto, oltre ad aver minacciato e ingiuriato il personale sanitario in servizio, aveva anche danneggiato un citofono interno alla struttura.

Il motivo dello ‘show’? “Nonostante avesse ricevuto la propria dose di metadone ne pretendeva altra”, hanno spiegato dalla Questura. Lo stesso, identificato per C.F., italiano del 1992, pregiudicato, è stato denunciato in stato di libertà per minacce, ingiurie e danneggiamento a beni dello Stato.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]