Si masturba davanti i passanti, denunciato per atti osceni

Si masturba davanti i passanti, denunciato per atti osceni

Martedì pomeriggio la squadra Volante di Latina si è portata in via Giustiniano, dove era stata segnalata al 113 una persona di colore che si masturbava alla presenza dei passanti. Giunti sul posto gli operanti, l’uomo corrispondente alla descrizione fornita dalla persona richiedente alla vista delle divise ha cercato di allontanarsi, venendo però prontamente bloccato.

In merito a quanto accaduto, una donna riferiva che in mattinata si era recata in quella via col figlio di 8 anni per fare degli acquisiti. E che, nel momento in cui il bambino si incamminava sotto la sua stretta sorveglianza visiva, l’extracomunitario gli si avvicinava proferendogli qualcosa. “La donna quindi raggiungeva il figlio – spiegano dalla polizia – ma mentre passava ove il giovane extracomunitario ancora sostava lui le si rivolgeva parlandole nella sua lingua e nel frattempo introduceva una mano all’interno della tuta iniziando a toccarsi con smorfie libidinose verso di lei. La richiedente faceva finta di nulla e proseguiva. Dopo pochi minuti, la stessa, dopo aver fatto acquisti, percorreva la strada a ritroso trovando nuovamente la persona che l’aveva molestata in precedenza il quale, accortosi di nuovo della presenza della donna iniziava nuovamente a toccarsi nelle parti intime fino a mostrare le parti intime alla donna”.

Da qui, la chiamata al 113. L’uomo fermato, condotto in Questura ed identificato in E.T., cittadino marocchino del ’81, è denunciato per atti osceni in luogo pubblico.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social