Soste, tolleranza zero sul lungomare ma i servizi lasciano a desiderare

Soste, tolleranza zero sul lungomare ma i servizi lasciano a desiderare

Multe e ancora multe sul lungomare di Sabaudia, tolleranza zero per le soste. Questa volta non si parla di auto senza ticket o di mezzi parcheggiati sulla duna ma del senso di marcia. Sono molte le segnalazioni degli automobilisti che sono stati multati, sembra non solo dalla polizia locale ma anche dagli ausiliari, per avere parcheggiato l’auto con il muso lato Circeo. Il comma del codice della strada ovviamente esiste ma quello che fa discutere sono altri particolari. Come quello relativo lo stato in cui versano molti degli accessi al mare, insomma ci si aspetta che gli automobilisti paghino la sosta ma il servizio dov’è? Sicuramente i controlli soprattutto per garantire la sicurezza stradale saranno stati implementati. Uno degli scenari che si prospetta soprattutto nel fine settimana quando il lungomare è congestionato, è quello di una serie di inversioni in mezzo alla strada per accaparrarsi una sosta libera (ricordiamo che sul lungomare di Sabaudia la sosta è prevista solo da un lato), una guerra per il parcheggio esasperata dalla possibilità di trovarsi il lato sbagliato della strada. L’alternativa sarebbe quella di arrivare fino a Torre Paola e girare oppure di approfittare di una piazzola, nel caso se ne trovi una non occupata da un chiosco o da altre macchine in sosta. In tutto questo il ponte è ancora interdetto al traffico delle navette. Questo quanto evidenziato da alcuni lettori che frequentano la città delle dune, aspettiamo anche le vostre segnalazioni alla redazione. Il nostro indirizzo: redazione@h24notizie.com

You must be logged in to post a comment Login

h24Social