Interventi a metà e siti da valorizzare, la lettera dalle frazioni

Interventi a metà e siti da valorizzare, la lettera dalle frazioni

La fruibilità dei siti archeologici resta un nodo da sciogliere per il Comune di Sabaudia. Il potenziale è molto ma le azioni sono poche, basti pensare che per il recupero delle fonti di Lucullo i lavori furono avviati grazie all’intervento del Comune di San Felice Circeo e dell’allora delegato ai beni archeologici, Franco Domenichelli. Per le visite guidate la situazione è simile, sono poche e solitamente possibili solo se si organizzano i gruppi nel senso che da anni la biglietteria all’ingresso del sito è chiusa. Ed ora che proprio per la villa dovrebbero arrivare dei fondi, il comitato di Molella Mezzomonte Palazzo chiede lumi sul destino dei restati siti di interesse sul territorio ed in modo particolare per le fonti. “Chiedo un suo autorevole intervento  -si legge in una lettera inviata dal portavoce del comitato, Enzo Cestra al sindaco di Sabaudia Giada Gervasi –  affinché si intervenga per la messa in sicurezza del sito archeologico della fonte di Lucullo visto lo stato di totale abbandono”

Cisterna dell’eco – Villa Domiziano (foto h24)

I FONDI PER VILLA DOMIZIANO “Ho letto  -continua il portavoce –  che sono stati stanziati ulteriori 2 milioni di euro per Villa Domiziano per ulteriori scavi e messa in sicurezza del sito archeologico. Ben vengano questi fondi ma a nostro avviso tra le priorità c’è la realizzazione di una strada e un parcheggio degno del sito con bagni pubblici e tutto l’occorrente per ricevere turisti e scolaresche . Cosa non prevista nelle nuove opere da realizzare anche se come lei ben sa, queste sarebbero le priorità anche perché a margine del sito archeologico vi sono abitazioni di cittadini che restano isolati quando piove. Eventuali interventi di soccorso in caso si maltempo, sono quasi impossibili. I siti archeologici sul nostro territorio vanno tutelati ma debbono essere aperti al pubblico per creare quel valore aggiunto alle comunità del luogo. Sono certo che lei e i consiglieri di zona prenderete a cuore le nostre istanze”.

Comments are closed.

h24Social