Calcio, il pontino Mattia Perin firma per la Juventus

Calcio, il pontino Mattia Perin firma per la Juventus

Ne è passato di tempo da quando Mattia Perin, classe 1992, di Latina, giocava con la formazione locale del Nuovo Latina Isonzo. Una vita fa, anzi, solo dodici anni più indietro di questi ultimi giorni che hanno sconvolto positivamente la carriera del forte portiere italiano.

Perin con la maglia della nazionale

Il pontino, dopo aver ricevuto la convocazione nella nazionale di calcio di Roberto Mancini, ha ricevuto la telefonata che forse aspettava più di ogni altra: quella della “signora bianconera”. Visite mediche e firma del contratto che spostano così l’estremo difensore dal Genoa alla Juventus.

Durante la scorsa stagione, proprio a Latina girava insistente una voce, quella che avrebbe portato Perin all’ombra del San Paolo di Napoli. Soprattutto durante il mercato di gennaio, quel chiacchiericcio da bar, era apparso quasi una certezza. Alla fine non se n’è fatto nulla e adesso al portierone pontino sta il compito di giocarsi una casacca da titolare tra i bianconeri. Un posto che vale il peso dell’eredità della maglia di Buffon.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social