Furto in via Palermo finito in tragedia, condannata la banda

Furto in via Palermo finito in tragedia, condannata la banda

Condannata la banda dei furti in villa che, il 15 ottobre scorso, aveva compiuto la razzia nella villa di via Palermo, a Latina, al termine della quale il complice Domenico Bardi fu ucciso dall’avvocato Francesco Palumbo.

Dopo che il Tribunale del Riesame ha derubricato per gli arrestati l’accusa di rapina impropria in quella di furto aggravato, il gruppo ha scelto di essere giudicato con rito abbreviato, che consente lo sconto di un terzo della pena, ed è comparso davanti al giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Giuseppe Cario.

Quest’ultimo ha quindi condannato a tre anni e quattro mesi di reclusione Antonio Bellobuono, 35 anni, e a cinque anni il 44enne Salvatore Quindici, il 50enne Giuseppe Rizzo e la 57enne Mariarosaria Autore.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social