Arbitri, la festa per i 70 anni della sezione di Latina

Il presidente Fiore Pressato: “Un traguardo storico per una serata memorabile”

Arbitri, la festa per i 70 anni della sezione di Latina

Venerdì 8 giugno dalle ore 18, presso la suggestiva Villa Meravigliosa sita in via Migliara 45, si alzerà il sipario sull’attesa festa della sezione arbitrale di Latina che festeggia i suoi 70 anni di attività.

Il comitato “Serratore” taglia quindi un prestigioso traguardo che inorgoglisce tutti coloro che hanno vestito la divisa pontina dell’Aiac.

Il presidente Fiore Pressato con Michele Serratore

“Davvero un traguardo straordinario – commenta il presidente Fiore Pressato, “Stella al merito sportivo di bronzo” nel settembre scorso – sarà una giornata indimenticabile come indimenticabili sono tutti coloro che hanno scritto pagine indelebili nella storia della nostra sezione”.

Durante il Gran Galà degli arbitri verranno assegnati i tradizionali Oscar ai migliori arbitri, assistenti, osservatori e dirigenti che si sono distinti nell’ultima stagione calcistica.

Intanto lo scorso 21 maggio si è tenuta l’annuale assemblea ordinaria, dove è stata eletta la commissione composta da Cristiano Partuini (presidente), Francesco Ercole (vice-presidente), Federica Calisi (Segretaria), Mattia Federici (scrutatore) e Robert Dragan (scrutatore). Successivamente la parola è passata al presidente di sezione Fiore Pressato al quale, secondo regolamento, spetta il compito di relazionare ai presenti in sala gli aspetti tecnici, associativi e amministrativi della sezione. Il presidente ha tenuto a sottolineare che senza il consiglio direttivo e tutti i collaboratori sarebbe impossibile portare avanti la programmazione. Inoltre ha ringraziato anche tutti i ragazzi OTR che si son resi disponibili per il progetto Talent&Mentor, il Collegio dei Revisori dei conti, la Commissione Ludica. Il presidente ha analizzato tutte le attività di carattere associativo in cui è stato possibile fare gruppo ed esprimere al meglio lo spirito del comitato. Ha poi concluso l’intervento spronando i propri associati a proseguire il cammino verso i successivi obiettivi che sono raggiungibili con “impegno, allenamento, studio del egolamento, frequenza alle riunioni e lezioni, presenza attiva in sezione, carattere, perspicacia e umiltà”.

Nella stagione calcistica 2017/2018 sono state dirette, dai “fischietti” di Latina, ben 1.129 partite di calcio a 11 e 194 gare di calcio a 5.

La piramide della sezione è attualmente così composta: Claudio Gavillucci (arbitro Can A), Pietro Dei Giudici e Damiano Margani (assistenti Can B), Veronica Vettorel (assistente Can C) e Vito Altomare (osservatore Can C), Franco Iacovacci e Augusto Quattrociocchi (arbitri Can D), Fabrizio Almanza, Marco Cerilli, Federico Fratello, Matteo Pressato (assistenti Can D), Marco Moro (Can a 5), Michele Lupoli, Francesco Ercole, Simone Sanseverino, Fabio Di Serio, Daniele Ermanni e Pasquale Miele (arbitri Eccellenza e Promozione), Edoardo Bencivenga, Alessandro Calisi, Alessandro Capponi, Luca Conti, Danilo De Giovanni, Simone Dell’Aversana, Cosimo Ligori, Giorgio Minniti (arbitri Prima Categoria).

Il 22 febbraio scorso, presso la sezione di Latina, si è concluso invece il percorso formativo iniziato ad ottobre 2017 che ha visto la forza arbitrale pontina crescere di 18 nuovi promettenti elementi.

Comments are closed.

h24Social