Minturno, il sindaco fa il punto sul conferimento dei rifiuti “porta a porta”

Minturno, il sindaco fa il punto sul conferimento dei rifiuti “porta a porta”

A cinque giorni dall’attivazione del nuovo servizio nei centri costieri di Scauri e di Marina, il Sindaco di Minturno Gerardo Stefanelli si sofferma sul conferimento dei rifiuti “porta a porta”:

«Per 50 anni nel nostro comune si sono conferiti e raccolti i rifiuti per strada, abitudine che ha scandito la vita quotidiana di decine di migliaia di persone. Da lunedì scorso il sistema è cambiato in tutto il territorio con l’introduzione del regime “porta a porta”. È ovvio e scontato che nei primi giorni si possano registrare piccoli disguidi e qualche sbavatura, ma ad oggi, con onestà intellettuale, dal 90% della popolazione non è arrivata alcuna segnalazione di inefficienza. Il 10 per cento ha lamentato qualche ritardo o il mancato ritiro dei materiali.”

Ci scusiamo con gli interessati per i disagi rilevati finora e per quelli eventuali che si riscontreranno in futuro. Chiediamo agli interessati di avere pazienza e di darci la stessa splendida collaborazione che hanno mostrato in questi giorni. Confesso che sono orgoglioso dei miei cittadini e del loro comportamento. Stiamo lavorando per rimuovere queste minime criticità e per potenziare il servizio nei week-end di giugno e nel periodo luglio-agosto, quando aumenteranno a dismisura le presenze turistiche. Ogni settimana faremo il punto della situazione per ottimizzare il nuovo sistema di raccolta».

 

 

Comments are closed.

h24Social