“Gravi carenze igienico-sanitarie”, a Formia chiuso un ristorante cinese

“Gravi carenze igienico-sanitarie”, a Formia chiuso un ristorante cinese

Un recente controllo da parte dei carabinieri del Nas di Latina all’interno di un ristorante cinese di Formia, ed ecco l’immediata chiusura dell’attività per “gravi carenze igienico-sanitarie e strutturali” fino “al ripristino delle corrette condizioni di pulizia della cucina e dei locali deposito”, come sottolineato dall’Arma. Il valore della struttura ristorativa chiusa è di circa 800mila euro. Per il titolare dell’attività, una sanzione di mille euro.

In un ristorante di Gaeta nei giorni scorsi gli specialisti del Nas hanno invece sottoposto a sequestro oltre 15 chili di carne e prodotti ittici, rinvenuti privi della documentazione attestante la rintracciabilità e la genuinità e salubrità degli alimenti. Il valore della merce ammonta a circa 300 euro.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social